«

»

Mar 02

Stampa Articolo

Ultimo porto Poesia

Ricordi.JPG

Ultimo porto

Racchiuderò i miei silenzi
in un otre di cristallo,
i ricordi di cui scinderò dai pensieri
ponendoli da soli
nel ripostiglio dell’anima.

Quando vedrò il tuo viso
affonderò i remi dell’amore
nel tuo cuore.

Lo userò come giaciglio
ed in esso mi lascerò andare.

(V. Grillo)

 

Città di notte          Inconsciamente         Desiderio        L’isola         Eluise

Poesie

 Home  

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.0/10 (2 votes cast)
Ultimo porto Poesia, 8.0 out of 10 based on 2 ratings

Permalink link a questo articolo: http://vitavaricolori.altervista.org/2016/03/ultimo-porto-poesia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>