«

»

Apr 22

Stampa Articolo

Profiterole alla nocciola

 Profiterole-alla-nocciola.jpg

Tutti conosciamo il dolce francese profiterole, un dessert super goloso e sempre molto gradito.

Ideale per qualsiasi occasione già nella versione classica, ma farcito con una deliziosa  crema pasticcera alla nocciola e ricoperto dalla mousse di nocciola è davvero irresistibile.   =D

Ingredienti

per circa 35 bignè

250 ml di acqua

150 g di farina setacciata

125 g di burro tagliato a cubetti

4 uova

30 g di zucchero

1 pizzico di sale

1 baccello di vaniglia

Per la crema alla nocciola 

150 g. di pasta di nocciole (oppure nocciole tritate con un poco di zucchero)

500 ml di latte

4 tuorli

40 g di amido di mais

120 g di zucchero

Per la copertura 

Crema pasticcera alla nocciola

Q.b. di panna liquida

Q. b. di granella di nocciole

Preparazione

Per prima cosa prepariamo i bignè

In una casseruola portate ad ebollizione l’acqua con il burro, il sale e lo zucchero e la vanillina.

Togliete la casseruola dal fuoco e versatevi la farina già setacciata tutta in una volta.

Mescolate bene il composto e rimettete sul fuoco per pochi minuti. Quando il composto si staccherà compatto dalle pareti togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

In una ciotola battete leggermente le uova e versatele poco per volta nell’ impasto, facendole incorporare bene.

Continuate ad aggiungere le uova fino ad ottenere un impasto morbido e spumoso.

Mettete l’impasto in una tasca pasticcera con bocchetta liscia, formate tante palline sopra una placca da forno imburrata e infarinata.

Fate cuocere i bignè in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa fino a quando saranno gonfi e leggermente dorati, poi toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare.

Preparate la crema alle nocciole

Mescolate in una terrina i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete poco alla volta l’ amido di mais setacciato,  unite la pasta di nocciole e  amalgamate bene tutti gli ingredienti. Versate a filo il latte che avrete precedentemente scaldato a parte,continuando a mescolare.

Mettete sul fuoco il composto a fiamma bassissima, continuando a mescolare con cura, gradualmente l’amido subirà delle trasformazioni assumendo consistenza particolare.

Il composto dovrà bollire, ma attenzione perché può bruciare facilmente sul fondo per cui non bisogna lasciarla un solo istante e si deve mescolare continuamente.  Proseguite la cottura fino a quando non avrete ottenuto una crema densa.

Una volta che la crema sarà fredda utilizzatene una parte per farcire i bignè.

Versate della panna liquida fresca nella crema rimasta fino a che non raggiungete una consistenza morbida(non deve colare, ma non dev’essere neanche densa) e immergetevi i bignè.

Sistemate i bignè a piramide sul classico vassoio da profiterole o su un piatto,
decorate con ciuffetti di panna e spolverizzate  con la granella di nocciola.

 

Cupcake-alle-fragole.jpgCupcake alla fragola con frosting al mascarpone

Cucinare velocemente-choux alla panna e fragoleCHOUX CON PANNA E FRAGOLE 

Castagnole alla crema diplomatica.jpgCastagnole alla crema diplomatica                             

 Home

 

 

 

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (3 votes cast)
Profiterole alla nocciola, 10.0 out of 10 based on 3 ratings

Permalink link a questo articolo: http://vitavaricolori.altervista.org/2015/04/profiterole-alla-nocciola/

4 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. thelunchgirls

    Wow.. così non l’ho mai mangiato 😀
    Devo provarlo 😀

    The Lunch Girls

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      E’ favoloso Sara 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  2. Mariella

    Fantastico!!! Complimenti Marly

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Grazie cara
      Un abbraccio

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>