«

»

Mag 21

Stampa Articolo

Barzellette Discorsi in autobus Belen. Dall’elettrauto

Discorsi in autobus:

Belen?

esclama un passeggero

– ma si direi che la Belen Rodriguez è carina, ma una volta che le hai tolto le gambe, gli occhi, il seno e la bocca carnosa cosa rimane?

Mia moglie! esclama il suo vicino.

Barzelletta-Discorsi-in-autobus-Belen.jpg

 Dall’elettrauto

-Per favore, mi aumenti al massimo la potenza del clacson.

-Ma per quale motivo? Chiede incuriosito l’elettrauto.

– Ho i freni che non funzionano

 eletrauto.jpg

 A roma

Un tale al centro di Roma sta per parcheggiare l’auto, un passante notando che è in difficoltà, lo aiuta:

-Può andare dottò, può andare dietro di lei c’è il deserto. Mentre sta indietreggiando, si sente un terribile rumore:

A dottò ha preso la palma.

 

 

In una strada di campagna

In una strada di campagna

 

 

 

 

Divertentosi   Barzellette  Indovinelli 

                                                                                     Home

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.8/10 (5 votes cast)
Barzellette Discorsi in autobus Belen. Dall'elettrauto, 9.8 out of 10 based on 5 ratings

Permalink link a questo articolo: http://vitavaricolori.altervista.org/2014/05/barzellette-discorsi-in-autobus-belen-dallelettrauto/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>