«

»

Lug 04

Stampa Articolo

Polpettone freddo

  polpettone-freddo.jpg

Un secondo piatto fresco e appetitoso che potrete preparare  in anticipo. Perfetto per una serata in compagnia.

Ingredienti per 6 persone

600 g di polpa di vitello tritata

300 g di prosciutto cotto

5 cucchiai di parmigiano grattugiato

1 uovo + 1 albume

1 cipolla

1 limone

Prezzemolo tritato

Burro

1 cucchiaio di olio di oliva

Sale, pepe

Preparazione 80 minuti

Mondate e tritate la cipolla finemente.

In una padella scaldate un cucchiaio di olio e 1 di acqua e fate cuocere per 5 minuti la cipolla.

Tritate grossolanamente il prosciutto e accendete il forno a 200 °.

In una terrina unite la carne e il prosciutto tritati, il parmigiano, la cipolla, il prezzemolo, mescolate e legate il tutto con l’uovo intero e l’albume. Salate e pepate.

Date al composto la forma di polpettone, spennellate con l’olio di oliva e avvolgetelo in un foglio di carta da forno.

Trasferitelo in una pirofila, ponetelo in forno e lasciate cuocere per 20 minuti, poi abbassate la temperatura del forno  e proseguite la cottura per altri 30 minuti.

Togliete il polpettone dal forno e lasciatelo riposare per alcuni minuti.

Aprite la carta solo da un lato e fate fuoriuscire il sugo di cottura, inclinando leggermente la pirofila.

Raccogliete il sugo in un padellino. Fate staccare a fuoco basso il fondo di cottura che eventualmente è rimasto nella pirofila, diluendo con qualche cucchiaio di acqua. Unitelo al sugo nel padellino, portate ad ebollizione e fatelo ridurre. Incorporate un cucchiaio di burro e sbattete con una forchetta. Infine unite il prezzemolo e il succo del limone.

Togliete la carta al polpettone e lasciatelo completamente raffreddare. Tagliatelo a fette spesse e disponete su un piatto. Servitelo accompagnato con il sughetto in una salsiera.

Polpettone ripienopolpettone ripieno               Polpettone arrostopolpettone arrosto

 

Lonza alla birralonza alla birra   Rotolini gustosirotolini gustosi-secondi di carne cucinare velocemente          homeHome

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.0/10 (2 votes cast)
Polpettone freddo, 9.0 out of 10 based on 2 ratings

Permalink link a questo articolo: http://vitavaricolori.altervista.org/2013/07/polpettone-freddo/

12 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. G.

    Questo voglio proprio provarlo! Bella idea, grazie 😉
    G. for

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  2. sara romito

    Wow che bontà non posso resistere mmmmmmmmmmmmmm……… ma quanto sei brava

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Ciao Sara 🙂
      Ti ringrazio, sei gentilissima!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  3. The Lunch Girls

    Adoro il polpettone!
    così è molto invitante 😀

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  4. angela

    Ottimo …molto, molto invitante!!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Ciao Angela, benvenuta
      Ti ringrazio molto 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  5. Anna Carella

    Per noi Pugliesi, polpette e polpettoni sono un mito! Questo sembra ottimo, ti passerò una ricetta di una mia amica che fa il polpettone al tonno!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Anche per noi in Calabria è cosi!
      Aspetto la ricetta 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  6. Elena

    Pare semplice da fare e buono. Lo mangerebbero anche i miei figli 🙂

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Si Elena è abbastanza semplice da fare 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  7. The Beautiful Essence

    Io adoro il polpettone, e questa versione mi sembra davvero super!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Ciao 🙂 Si è molto buono 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>