«

»

Apr 22

Stampa Articolo

Rinnovare la pelle-scrub corpo home made

 Pamela-Finalmente-è-arrivata-la-primavera-rinnoviamo-la-pelle.jpg

La primavera finalmente è arrivata. E’ tempo quindi di rivitalizzare la pelle del corpo che durante l’inverno viene spesso trascurata.

Ma come  fare per ritrovare l’elasticità, la compattezza e la luminosità?

Pulire in profondità è la prima cosa da fare.

Per avere un corpo  di seta e per dare luminosità alla pelle bisogna eliminare prima di tutto le cellule morte.

L’eccesso di cellule morte porta ad un ispessimento della pelle che non respira e quindi appare ruvida e disidratata. Le creme e gli oli idratanti  che metteremo non avranno efficacia perché la pelle non sarà in grado di riceverli.

Lo scrub è il rimedio ideale che va fatto regolarmente tenendo conto del tipo di pelle ed è un trattamento di bellezza antichissimo. Prepararlo in casa  è semplicissimo e velocissimo e vi permetterà non solo di risparmiare, ma anche di fare con le vostre mani dei prodotti  molto efficaci e più sicuri perché non contengono prodotti chimici.

Se avete la pelle particolarmente sensibile optate per uno scrub leggero e testatelo su una piccola zona del corpo prima e fatelo ogni 10-15 giorni.

Se la pelle è grassa potete fare lo scrub anche una o due volte la settimana.

Se invece è normale una volta la settimana può bastare.

Inoltre lo scrub fatto regolarmente previene la crescita dei peli incarniti e l’invecchiamento della pelle.

Più si va avanti con l’età è più l’esfoliante è consigliato:

Il rinnovamento delle cellule rallenta con l’età e quindi bisogna stimolarlo con il trattamento esfoliante.

Il momento ideale per fare lo scrub è quando si sta facendo il bagno o la doccia con la pelle umida.

Il peeling più semplice e naturale che c’è è quello di passare sulla pelle del corpo un guanto di crine durante la doccia o il bagno. I movimenti devono essere regolari dal collo fino ai piedi, dopodiché bisogna sciacquarsi con acqua fredda per tonificare i tessuti.

Scrub corpo  home made allo zucchero di canna

250 g di yogurt bianco

100 g di zucchero di canna

2 cucchiai di olio di oliva

Lo zucchero ha un’azione esfoliante

Lo yogurt  nutre la pelle

L’olio di oliva oltre a detergere la pelle è emolliente e elasticizzante.

Mescolate insieme gli ingredienti  e  massaggiate lo scrub sul corpo con movimenti circolari per qualche minuto dopodiché eliminatelo con acqua tiepida.

Questo scrub è particolarmente indicato per chi ha la pelle più sensibile e disidratata.

Scrub corpo home made al sale

1 tazza di sale grosso

½ tazza di olio di oliva o di mandorle

2 cucchiaini di miele

Dopo aver mescolato gli ingredienti passatelo sul corpo con movimenti delicati ma decisi, quindi, risciacquatevi con acqua tiepida.

Scrub corpo home made al caffè

½ tazza di caffè in polvere

½ tazza di yogurt

2 cucchiaini di miele

Il caffè oltre ad agire come esfoliante è efficace contro la cellulite.

Amalgamate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema omogenea. Massaggiate lo scrub sul corpo per qualche minuto e sciacquate con acqua tiepida.

Scrub corpo home made alla menta

100 g. di zucchero semolato o di sale grosso

2 cucchiai di olio di oliva

3-4 gocce di olio essenziale di menta.

La menta ha un effetto stimolante e rinfrescante

Amalgamate tutti gli ingredienti e procedete al massaggio e al risciacquo.

Peeling al granoturco

Prendete una tazza di farina di granoturco e la stessa quantità di radice di ireos in polvere ( si trova in erboristeria).

Mescolate  e mettete il tutto in un fazzoletto di tela ben legato. Strofinatelo bene sulla pelle durante il bagno.

Scrub al cacao 

200 g di zucchero

3 cucchiai di cacao

4 cucchiai di olio

Mescolate bene gli ingredienti e massaggiate il corpo per qualche minuto, risciacquate.

Esfoliante alla farina d’avena

1/2 tazza di farina d’avena

1 cucchiaio di miele

1 cucchiaio di olio d’oliva

1 cucchiaio di mandorle tritate

Mescolate tutti gli ingredienti e massaggiate sul corpo con movimenti circolari. Risciacquate.

Questo esfoliante è ideale anche per ammorbidire la pelle ruvida sulle ginocchia, sui gomiti e sui talloni dei piedi. Spalmatelo sulla zone che vi interessa aiutandovi con un guanto di crine.

Se notate che la vostra pelle dopo lo scrub risulterà un pò secca, idratatela con una crema leggera e aggiungete al successivo scrub che farete, più parte oleosa.

Potete anche  profumare lo  scrub  con la cannella,  zenzero, vaniglia,  limone, lavanda.

Se avanza del prodotto potete conservarlo in dei barattoli sterilizzati, a chiusura ermetica, per circa 15-20 giorni.

 Verificate eventuali allergie agli ingredienti utilizzati prima di procedere.

Mani ruvide e screpolate rimedi naturali Pamela mani

Come risparmiare sui cosmeticiGiulietta.jpg                   homeHome

 

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)
Rinnovare la pelle-scrub corpo home made, 8.0 out of 10 based on 1 rating

Permalink link a questo articolo: http://vitavaricolori.altervista.org/2013/04/rinnovare-la-pelle-scrub-corpo-home-made/

4 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. The Beautiful Essence

    Io sceglierei quello al caffè. Adoro lo scrub e soprattutto il caffè 😉

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      E’un ottimo scrub quello al caffè!!! La caffeina e gli antiossidanti contenuti nel caffè aiutano a combattere la cellulite. Inoltre la caffeina è un vasodilatatore, stimola la circolazione e riduce la ritenzione liquida. 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  2. Anna Carella

    Opto per lo scrub al cacao! 🙂

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Ottima scelta 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>