«

»

Apr 26

Stampa Articolo

Cambio di stagione-profumi naturali antitarme

Profumi-naturali-antitarme-per-armadi.jpg

 

La primavera è già arrivata!!! Ed eccoci al cambio di stagione vero e proprio: un lavoro abbastanza impegnativo quando si passa dall’inverno alla primavera.

Per prima cosa bisogna svuotare l’armadio e lavare e stirare tutto ciò che non si userà nei mesi successivi e fare ovviamente un’adeguata pulizia all’armadio.

Procuratevi dei sacchetti di plastica o delle buste sottovuoto, dove metterete coperte, piumoni, maglioni, abiti.

I capi in pelle non vanno mai chiusi nella plastica, ma in delle custodie di stoffa che potrete realizzare con delle vecchie lenzuola o scampoli.

Avvolgete nella carta velina i capi più delicati, come golfini  di angora o pizzi  prima di sistemarli nei sacchetti di plastica.

Fate attenzione ai golfini di lana, anche se li avete indossati una sola volta vanno accuratamente lavati. Le tarme sono attirate dalle macchie e dai punti  che odorano di sudore.

A questo punto bisogna combattere i nemici numero uno dell’armadio: le tarme.

Si tengono lontane innanzi tutto riponendo la roba perfettamente pulita e asciutta e poi tenendo nell’armadio degli antitarme.

Ma sempre pensando al risparmio economico e alla nostra salute, ( gli antitarme profumati più tradizionali sono abbastanza tossici oltre ad avere un odore molto forte), prepariamo da soli degli antitarme naturali.

Col fai da te si possono utilizzare le spezie, attingendo semplicemente alla scorta della nostra cucina, oppure le erbe aromatiche, procurate durante una passeggiata in campagna o coltivate sul nostro balcone, per tenere lontano le tarme e altri insetti nocivi e inoltre profumano anche la nostra biancheria.

L’aroma più classica per profumare la biancheria e tenere lontano le tarme è la lavanda. Ponete i fiori secchi in  dei sacchettini  e metteteli qua e là tra la biancheria.

Riempite dei sacchetti recuperati da qualche bomboniera e legateli con un nastrino colorato

Chiodi garofano:

Sbriciolateli un po’ e se volete mescolateli anche con pepe e alloro.

Alloro

Prima di utilizzarlo fate essiccare le foglie, lasciatele intere se le inserite tra gli indumenti, sbriciolatele se le utilizzate con altri aromi.

Rosmarino

Formate dei mazzetti e appendeteli nell’armadio

Pepe in grani

Utilizzate quello nero e lasciatelo intero.

Legno di cedro a scagliette

E’ ideale per armadi che restano chiusi per lunghi periodi.

Legno di sandalo a scagliette

E’ molto efficace come insetticida.

Castagne dell’ippocastano

Comunemente chiamate castagne d’india.

Le trovate in erboristeria ma in autunno le trovate facilmente lungo i viali fiancheggiati da ippocastani.

Forate le castagne e infilzatele con uno spago e formate una collana, oppure lasciatele sciolte e sparpagliatele nei cassetti.

Fiori secchi dell’ippocastano

Racchiudeteli in sacchettini di stoffa o nelle retine dei confetti e chiudeteli con un nastro.

Arancia

Si può utilizzare la scorza essiccata all’aria e poi sbriciolata.

Per avere un antitarme molto efficace e profumato, legate un nastro sottile intorno all’arancia divisa in 4 spicchi, in modo da poterla appendere. Conficcate nella scorza tanti chiodi di garofano, messi ben vicini gli uni agli altri, senza lasciare spazi liberi. Lasciate asciugare completamente l’arancia in un luogo buio per una o due settimane, quindi appendetela nell’armadio dove durerà parecchi mesi e la biancheria avrà un gradevolissimo profumo agrumato.

Pot-pourri antitarme

Sbriciolate la lavanda essiccata e mescolate qualche chiodo di garofano, scorze di arancia essiccata e sbriciolata, radice di ireos e qualche grano di pepe.

Si possono variare gli accostamenti utilizzando le altre spezie o erbe di cui abbiamo parlato.

Anche gli antitarme naturali non devono stare a contatto con i tessuti perché potrebbero macchiarli.

Avvolgeteli in una velina e inseriteli nelle tasca o in mezzo alla biancheria, se invece li mettete nei cassetti  o nell’armadio recuperate pezzetti di tulle da qualche bomboniera e richiudeteli con un nastro.

Un’ alternativa è quella di utilizzare delle scatoline di cartone bucherellate e riempite con l’antitarme che avete scelto, legatele con un nastrino e appendetele  nell’armadio o ponetele nei cassetti.

Le erbe aromatiche-coltivarle in casaaromi-erbe aromatiche       soldi soldisoldi soldi

Come pulire, lucidare e eliminare i tarli dal legnoCome-pulire-il-legno.jpg  homeHome

 

 

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.0/10 (3 votes cast)
Cambio di stagione-profumi naturali antitarme, 9.0 out of 10 based on 3 ratings

Permalink link a questo articolo: http://vitavaricolori.altervista.org/2013/04/cambio-di-stagione-profumi-naturali-antitarme/

14 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Flò

    so che sono fastidiose, ma non ne ho mai vista una! i tuoi consigli però sono utilissimi, non è carino trovare i propri indumenti mangiucchiati dalle bestioline ^^
    ciao cara!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Eh no! non è proprio carino direi 🙂 Ciao cara A presto

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  2. annalisa

    grazie per i consigli perfetti per il cambio di stagione…ciao Marly!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Ciao Annalisa, grazie 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  3. Semplicemente Cucinando

    Mitico!!! Quante cose che non sapevo! Sempre alla disperata caccia di anti tarme che non avesse il fastidiosissimo odore di canfora o naftalina. Tu non lo sai :-), ma sono sensibilissima a tutti gli odori/profumi/puzze , quasi maniacale.
    Ora scelgo il metodo a me più congeniale e poi torno a raccontartelo.
    Grazie delle preziosissime info!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Bene!!! Sono contenta che le mie informazioni ti sono utili. 🙂
      Ti aspetto per sapere quale metodo hai scelto 😉

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  4. The Beautiful Essence

    Non sono così precisa nella cura del mio armadio 😉 Ma mi hai dato delle bellissime e soprattutto utili idee!

    wwww.thebeautifulessence.com

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Benvenuta The beautiful Essence 🙂
      Grazie mille!!!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  5. Anna Carella

    Ottime idee e soprattutto economiche!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Grazie! In questo periodo bisogna risparmiare su tutto 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  6. The Lunch Girls

    Eh serve tenere al sicuro i capi… specialmente quando nn si indossano per tanto tempo…

    devo provare a mettere qualche erbetta 🙂

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Prova!!! Li ritroverai intatti e profumati. 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  7. stefania

    davvero una tante belle idee, brava.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Grazie mille Stefania 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>