«

»

Mar 28

Stampa Articolo

Cuzzupe calabresi

 Cuzzupe-calabresi-1.jpg

In Calabria, la Pasqua è una delle festività più sentite.

Durante la settimana santa oltre a partecipare ai diversi riti religiosi, ci si dedica intensamente alla preparazione dei dolci tradizionali.

Le vie delle città e dei paesi sono inondante dal profumo dei dolci, le cucine sono imbiancate dalla farina e i bambini aspettano e assistono con gioia e trepidazione alla preparazione della loro cuzzupa.

  E’ un grande biscotto di Pasqua, golosissimo, che rievoca  tante emozioni e ricordi nelle famiglie calabresi,( in effetti non ricordo di aver mai trascorso una Pasqua senza questo dolce).

Le cuzzupe  si preparano per tutti i membri della famiglia come buon augurio.

Cuzzupe-di-Pasqua-3.jpg

Vengono preparate in diverse forme ( cestino, pesce, colomba, pupazzi, trecce ecc.) e nella pasta si inseriscono le uova sode ( da 1 a 9 e devono essere sempre dispari).

Per tradizione la suocera regala al genero la cuzzupa, con 7 uova se il matrimonio è prossimo, con nove se rinnova il fidanzamento. Da qui il detto “ Cu’ nova rinnova, cu’ setta s’assetta” che vuol dire  con nove uova rinnova la promessa di fidanzamento e con sette uova si siede cioè si sistema, si sposa.

Si può mangiare  come dolce oppure può essere inzuppata nel latte.

Buon Appetito e BUONA PASQUA 

Lo staff di VITAVARICOLORI

Ingredienti  per 6-8 cuzzupe

1 Kg di farina

5 uova

200 g di strutto ( se proprio non lo trovate potete usare il burro)

2 bustine di vanillina

Scorza grattugiata di 2 limoni

2 bustine di lievito per dolci

125 ml di latte

400 g di zucchero

Uova sode a piacere

Preparazione

Ponete la farina a fontana su di un piano da lavoro, fate un buco al centro e inserite tutti gli ingredienti. Lavorate  il tutto con delicatezza e impastate bene fino ad avere un composto liscio ma non troppo duro.

Se il composto risulta duro aggiungete più latte, se invece è troppo morbido aggiungete  farina.

Adesso potete creare le forme che più vi piacciono e su ciascuna cuzzupa “incastrate” quante uova sode desiderate.

 Dolci-di-Pasqua-calabresi-Cuzzupe.jpg

A questo punto, se volete sbattete un  tuorlo  con un po’ di zucchero ( io non lo faccio) e spennatelo sopra le forme preparate.

Imburrate o ricoprite con carta da forno le teglie e ponete le cuzzupe distanziate fra loro poichè durante la cottura in forno il loro volume aumenterà.

Ponetele in forno caldo a 180° per circa 30 minuti.

Vi invito a seguirmi e a diventare fan della mia pagina facebook         Homemade cucina trucchi e consigli Grazie!!!

 

Nepitelle-Calabresi.jpgNepitelle dolci di Pasqua Calabresi

Pastiera-napoletana.jpgPastiera napoletana

brioches fatte in casa-Come si fa LE BRIOCHES CALABRESI      Treccia al latte con salsa di mele  TRECCIA AL LATTE

 

homeHome

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.0/10 (4 votes cast)
Cuzzupe calabresi, 7.0 out of 10 based on 4 ratings

Permalink link a questo articolo: http://vitavaricolori.altervista.org/2013/03/cuzzupe-calabresi/

8 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Il cucchiaio di Anita

    Ciao Marly! Sono passata di qui per augurarti una felice e serena Pasqua! A presto 😉

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Grazie mille Anita!!!
      Auguro una serena e gioiosa Pasqua anche a te

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  2. chefgonin

    È curioso, la tradizione dei panini e biscotti con un uovo sodo,durante la settimana santa è riprodotta in vari paesi.
    Nel mio post di Spagna ci ha anche detto che si tratta di una tradizione di Valencia. Immagino che il cuzzupe calabrese essere molto buono, spero di essere in grado di mangiare ogni giorno.

    ciao un saluto da Spagna.

    http://valenciagastronomic.blogspot.com.es/2013/03/la-tradicional-mona-de-pascua-dulce-de.html

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Benvenuto Chef Gonin,
      Le cuzzupe fatte in Calabria sono veramente buone e ti auguro di mangiarle al più presto.
      Mi hai incuriosito vengo nel tuo blog a vedere i panini e biscotti che preparate per Pasqua a Valencia.
      Un saluto alla bellissima Spagna.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  3. barbara

    Io ricordo che quando le cuzzupe erano lievite tutta la via era in subbuglio; mentre le donne lavoravano noi bambini aspettavamo con impazienza la nostra cuzzupa per mangiarla ancora calda.
    Buona Pasqua

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Ciao Barbara, benvenuta.
      Sono lieta di condividere con te i ricordi che le nostre cuzzupe calabresi fanno riaffiorare.:)
      Ti auguro una serena e gioiosa Pasqua!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  4. The Lunch Girls

    Uuuuh.. ma che carini 🙂

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      E se tu sapessi che profumo e sapore che hanno… 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>