«

»

Feb 04

Stampa Articolo

Crema chantilly ricetta

crema chantilly

Le crème chantilly è una crema dolce a base di panna montata, zucchero a velo e aromatizzata con la vaniglia.

ideale  per farcire, decorare, qualsiasi tipo di dolce, semifreddi, macedonie, o gelati, come base per la preparazione di altre creme o semplicemente come dessert, arricchita con della frutta, fragole per esempio, o per un delizioso caffè o  cioccalata calda con panna.

In Italia, molto spesso la confondiamo con la crema diplomatica, che è il risultato di due creme amalgamate fra loro: la crema pasticcera e la crema chantilly.

Infatti, in Italia la crema chantilly viene comunemente chiamata “panna montata”.

Trucchi e segreti della crema chantilly

Per la perfetta riuscita della crema chantilly, bisogna seguire alcune regole:

il contenuto dei grassi nella panna non deve essere inferiore al 30%.

La panna liquida deve essere molto fredda, soprattutto in estate quando fa molto caldo, prima di montarla passatela dal frigorifero al congelatore per 15 minuti.

Inoltre, ponete anche la frusta e la ciotola, dove monterete la panna, nel frigorifero o nel frezeer e se fa molto caldo posizionate la ciotola con la panna da montare sopra un’altra ciotola con ghiaccio o acqua fredda e ghiaccio.

La panna va montata delicatamente, quindi la velocità va aumentata gradualmente.

Bisogna quindi cominciare lentamente e poi aumentare la velocità della frusta.

Aromatizzate la panna con un baccello di vaniglia,e lasciatela in infusione per 12 ore, ma se dovete preparare velocemente la crema chantilly, potete usare anche una bustina di vanillina o l’aroma di vaniglia, che naturalmente non potrà avere lo stesso profumo intenso.

Ingredienti per 4 persone

½ l di panna fresca

Zucchero a velo da 50 a 100 g

1 bacca di vaniglia

Preparazione: 10 minuti

Con un coltellino affilato incidete il baccello  di vaniglia nella sua lunghezza ed estraete i semi. Versate la panna liquida in un contenitore, e unite il baccello e i semini della vaniglia, chiudete il contenitore e posizionatelo in frigorifero per una notte.

Filtrate la panna e cominciate a sbatterla lentamente e quando inizia a montare aumentate la velocità della frusta.

A questo punto aggiungete lo zucchero a velo e la vanillina ( nel caso in cui non adoperate la bacca di vaniglia.

La panna sarà pronta quando immergendovi un cucchiaio resterà in piedi.

Crema rochercrema rocher                                                          homeHome

 

Crema pasticceracrema pasticcera

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)
Crema chantilly ricetta, 8.0 out of 10 based on 1 rating

Permalink link a questo articolo: http://vitavaricolori.altervista.org/2013/02/crema-chantilly-ricetta/

6 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Suyapa

    Se la panna e già zuccherata baste la vaniglia?

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Ciao Suyapa, certo! Se è già zuccherata basta semplicemente aggiungere la vaniglia

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  2. the lunch girls

    Adoro la crema chantilly!

    The Lunch Girls

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      A chi lo dici 🙂 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  3. Elena

    Ciao Mary, ecco perché non mi riusciva: pochi grassi, poco fredda… Grazie!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Ciao Elena, sono contenta di esserti stata utile 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>