Gen 25

Spinacino ai pistacchi

 spinacino-ai-pistacchi.jpg

Un delicato arrosto che può essere servito anche freddo.

Per mantenerlo compatto prima di tagliarlo, lasciatelo intiepidire un poco sotto un piatto con un peso di sopra.

Per pelare i pistacchi, dopo averli sgusciati tuffateli per un attimo in acqua bollente: la pelle si staccherà con più facilità.

Ingredienti per 4-6 persone

1 spinacino di vitello

150 di mortadella

2 carote lessate

2 cucchiai di pistacchi

2 uova

Pane grattugiato

1 cipolla

1 gambo di sedano

1 bicchiere di vino bianco secco

Olio extravergine d’oliva

Pepe, sale.

Preparazione  1 ora e ½

Tritate molto finemente la mortadella raccogliendo il trito in una terrina.

Tagliate a dadini le carote e unitele alla mortadella.

Aggiungete i pistacchi pelati e legate il composto con le uova, lavorando con una forchetta. Unite il pangrattatoi a sufficienza per avere un composto piuttosto sodo. Salate e pepate a piacere.

Riempite con il composto lo spinacino, cucite l’apertura con filo bianco e legatelo come un salame con spago da cucina.

Fate soffriggere in 4 cucchiaiate di olio la carote e il sedano tritati, unite lo spinacino e fatelo rosolare da tutte le parti.

Bagnatelo con il vino e portate a termine la cottura rigirandolo di tanto in tanto.

Se necessario, mentre cuoce bagnatelo con un poco di acqua.

COME SI FAcome si fa?  Ricette di cucinaricette di cucina   homeHome

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)
Spinacino ai pistacchi, 8.0 out of 10 based on 1 rating

Permalink link a questo articolo: http://vitavaricolori.altervista.org/2013/01/spinacino-ai-pistacchi/

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.