«

»

Gen 31

Stampa Articolo

Ferratelle alla crema di menta

ferratelle alla crema di menta

Dolce San Valentino

La menta è stata utilizzata sin dai tempi antichi come stimolante e afrodisiaco. Gli antichi Ebrei cospargevamo di menta il letto dei novelli sposi e le fattucchiere dell’epoca dei Romani la usavamo per preparare i loro filtri d’amore. I legislatori Romani avevano proibito con una legge di piantare e consumare la menta nel periodo bellico, in quanto sicuramente preferivano che facessero la guerra e non l’amore.

Secondo alcuni gli effetti afrodisiaci sarebbero collegati all’eliminazione, tramite le mucose del suo liquido essenziale.

Ingredienti per 4-6 persone

40 g di farina

10 g di cacao amaro

2 uova

2 cucchiai di olio extravergine

2 cucchiai di vino bianco secco

2 cucchiai di zucchero

Per la crema alla menta

200 g di cioccolato bianco

50 g di burro

40 g di sciroppo di menta 4 albumi d’uovo

4 g di gelatina in foglii

Attrezzatura

Apposito stampo per ferratelle, goffe e cialde

preparazione 50 minuti

Preparate le ferratelle

Mettete le uova in una terrina, lavorate appena con una forchetta, unite lo zucchero, il vino bianco, l’olio e, poco per volta, la farina e il cacao setacciati insieme, mescolate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una pastella liscia e omogenea e lasciatela riposare per un’ora circa in un luogo fresco.

Fate scaldare l’apposito stampo, spennellatelo con un poco di olio, versate una quantità di pastella sufficiente a coprire i disegni a filo, chiudete lo stampo e fate cuocere per 2-3 minuti su fuoco moderato, rigirando lo stampo a metà cottura.

Aprite lo stampo, staccate le ferratelle con una spatola e adagiatela sopra una griglietta per farle raffreddare. Continuate fino ad esaurimento della pastella.

Preparate la crema alla menta

Fate ammorbidire la gelatina in fogli in una terrina in acqua fredda. Tritate grossolanamente il cioccolato bianco, mettetelo in un tegamino, aggiungete 3 cucchiai di acqua e fatelo fondere a bagnomaria.

Togliete il cioccolato fuso dal fuoco, unite il burro ammorbidito a temperatura ambiente e diviso a pezzetti, la gelatina scolata, strizzata e sciolta a bagnomaria, lo sciroppo di menta e mescolate con un cucchiaio di legno fino a che gli ingredienti saranno perfettamente amalgamati.

Incorporate infine gli albumi montati a neve ferma.

Lasciate solidificare un po’ la crema alla menta, quindi mettetela in una tasca pasticciera con bocchetta dentellata, distribuitela sopra metà delle ferratelle, e copritela con le ferratelle rimaste.

Conservate in frigo fino al momento di servire.

HomeHome

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)
Ferratelle alla crema di menta, 8.0 out of 10 based on 1 rating

Permalink link a questo articolo: http://vitavaricolori.altervista.org/2013/01/ferratelle-alla-crema-di-menta/

2 comments

  1. angelica

    Peso sia una ricetta molto interessante, vorrei provarla. proprio per S. Valentino:)! devo cercare lo stampo!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Benvenuta Angelica, si provala e fammi sapere se è di tuo gusto!
      Lo stampo lo trovi facilmente in commercio.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>