«

»

Set 06

Stampa Articolo

COME SI FA-I BISCOTTI FATTI IN CASA

I BISCOTTI FATTI IN CASA

i-biscotti-fatti-in-casa

Facciamo in casa dei biscotti saporiti e genuini, fragranti, fantasiosi e facilissimi da preparare con pochi ingredienti e un po’ di fantasia.

IMPASTO BASE

Per 40 biscotti circa

400 g di farina, 125 g di burro morbido, 125 g di zucchero, 2 uova, 2 cucchiaini di lievito,1 bustina di vanillina.

COME SI FA

Lavorate il burro con lo zucchero ( anche nel mixer ) fino a ottenere una crema chiara e spumosa. Unite le uova, leggermente battute, poco per volta.

Setacciate la farina, il lievito, la vanillina e incorporateli al composto. Mescolate fino a che l’impasto non formerà dei grumi. Mettetelo sulla spianatoia leggermente infarinata e lavorata la pasta la pasta finchè diventerà ben liscia. Formate una palla e fatela riposare, coperta, in frigo per almeno mezz’ora.

Stendetela poi con il mattarello sulla spianatoia infarinata e tiratela allo stesso spessore di circa ½ cm. Con un stampo circolare liscio, ritagliate quanti più biscottini potete. Recuperando gli scarti, ritagliate altri biscotti fino a esaurimento della pasta.

Disponete i biscotti su una piastra da forno, lasciando circa 1 cm di distanza tra l’uno e l’altro. Mettete la  teglia in frigo per 15 minuti poi fate cuocere in forno caldo a 180° per 10 minuti o finchè non saranno ben dorati.

Sfornate e lasciate raffreddare i biscotti su una griglia metallica.

FROLLINI PER TUTTI

 Potrete variare la ricetta base e preparare tanti biscotti aggiungendo marmellata, cioccolato, cocco, nocciole,o mandorle, tritate, canditi, ecc.

Ecco alcune varianti di biscotti poi inventatene voi delle altre.

I SEMAFORIbiscotti semafori

Dall’impasto base ricavate un numero pari di rettangolini sottili. Su metà dei rettangolini fate tre fori. Fate raffreddare in frigo e poi cuocete in forno. Quando saranno pronti lasciate raffreddare e poi spalmate un velo di marmellata sui rettangolini interi e, in corrispondenza dei fori, sistemate tre canditi di colore giallo, rosso e verde.

Spolverizzate i biscotti forati con zucchero a velo e soprapponeteli agli altri.

 

I CERCHI A POIS

Stendete l’impasto base e ricavatene dei cerchi.

Distribuite sulla superficie gocce di cioccolato, premete un po’, poi fate raffreddare e cuocete.

Il tempo di cottura deve essere rispettato scrupolosamente perché il cioccolato brucia facilmente.

I CUORI ALLE SPEZIE

Sostituite la vaniglia della ricetta base con 2 cucchiaini di spezie varie a piacere: cannella, zenzero, sesamo in polvere, ecc. Ritagliate a forma di cuore, spennellate con albume leggermente battuto e spolverate con cristalli di zucchero colorato. Raffreddate e cuocete.

frollini immersi nel cioccolato

LE RUOTE BICOLORE

Sostituite la vaniglia della ricetta base con due cucchiaini di essenza di caffè e aggiungete 125 g. di noci tritate.

Stendete e ritagliate in cerchi. Fate raffreddare e cuocete come indicato. Mentre i frollini raffreddano fate sciogliere 225g. di cioccolate a bagnomaria e immergetevi i biscotti fino a metà. Lasciateli raffreddare su una griglia metallica.

LE STELLE AL CIOCCOLATO

Preparate metà dell’impasto base sostituendo metà della farina con cacao in polvere. Preparate l’altra metà dell’impasto sostituendo metà della farina con la stessa quantità di mandorle tritate e invece della vaniglia usate essenza di mandorle.

Stendete entrambi i composti. Ritagliate l’impasto al cacao con uno stampino a stella e praticate un foro al centro di ogni biscotto. Ritagliate l’impasto alle mandorle con lo stampino a stella. Fate raffreddare e cuocete. Nel frattempo mescolate 125 g di burro morbido con 125g di zucchero a velo e 2 cucchiai di cacao.stelle biscotti al cioccolato

Spalmate questa crema sulle stelline alle mandorle e sovrapponetevi le stelline al cioccolato.

 

LE FACCE AL COCCO

Seguite la ricetta base , sostituendo 100g di farina con la stessa quantità di farina di cocco. Stendete la pasta e ricavatene dei cerchi, poi fate due fori per gli occhi e con la punta di un coltello intagliate la bocca. Procedete secondo la ricetta base.

 

CONSIGLI E SEGRETI

Usando il burro otterrete biscotti ricchi di sapore che si scioglieranno in bocca, mentre la margarina sarà un’alternativa meno ricca di calorie.

Se volete aumentare l’apporto di fibre, provate a sostituire la farina bianca con quella integrale.

Fate sempre una dose in più di impasto, conservandolo in freezer, servirà per quando avrete meno tempo da dedicare alla cucina.

Prima di congelarla stendetela poi avvolgetela nella pellicola eliminando l’aria. Se avete spazio in freezer conservatela distesa, scongelerà più velocemente, in caso contrario arrotolatela su se stessa. Si conserverà per circa tre mesi.

Quando preparate la pasta base lavoratela velocemente e con delicatezza. Un impasto troppo lavorato resterà meno friabile.

Se l’impasto risultasse troppo morbido, dovrete aumentare la farina, ma aggiungetene poca per volta, una quantità eccessiva di farina renderebbe l’impasto secco e difficile da lavorare.

E’ molto importante mettere al fresco l’impasto prima della cottura, i biscotti manterranno meglio forma e consistenza.

frollini vari

Stendete la pasta su un foglio di carta da forno della dimensione della teglia, cosi da non dover spostare i biscotti prima della cottura.

Ricette di cucinaricette di cucina          soldi soldisoldi soldi

 COME SI FAcome si fa                                             home Home

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.7/10 (3 votes cast)
COME SI FA-I BISCOTTI FATTI IN CASA, 7.7 out of 10 based on 3 ratings

Permalink link a questo articolo: http://vitavaricolori.altervista.org/2012/09/come-si-fa-i-biscotti-fatti-in-casa/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>