«

»

Lug 02

Stampa Articolo

VOGLIA DI SOLE-TRUCCHI DÌ BELLEZZA

Pamy-Voglia-di-sole.jpg

 

SI dice che il sole fa male, fa venire le rughe, ma chi resiste alla voglia di diventare nerissima?

 

Per la maggior parte delle persone, estate significa soprattutto sole, mare, pelle abbronzata. L’importante è che la tintarella sia ben programmata altrimenti il sole può danneggiare la pelle, causando rughe, scottature e nei casi più gravi melanomi.

I raggi solari contengono, infatti,  raggi ultravioletti (UV) che abbronzano, ma sono anche la causa di scottature e problemi.

Quando il raggio arriva nell’epidermide, il corpo produce melanina, un pigmento protettivo che la rende più scura.

I responsabili dell’abbronzatura sono i raggi UVB e UVA:

raggi-uva-uvb

i primi sono quelli che causano le scottature ed eventuali ustioni, i secondi causano l’invecchiamento della pelle che consegue a un’esposizione al sole frequente e prolungata negli anni, in quanto agiscono solo sugli strati più profondi dell’epidermide.

I prodotti solari devono filtrare entrambi i raggi, da una parte prevenendo le scottature, dall’altra ostacolando il processo di invecchiamento.

La maggior parte dei prodotti solari sono suddivisi a seconda dei fattori di protezione che contengono. Più alto è il numero indicato sulla confezione maggiore è la protezione.

Per abbronzarsi senza rischi è necessaria una protezione adatta al proprio tipo di pelle. Normalmente si considerano tre tipi di pelle: quella scura che si abbronza facilmente, quella normale e quella ipersensibile che ha bisogno di particolari attenzioni. Più la pelle è chiara più ha bisogno di essere protetta.

La scelta dei prodotti deve essere adatta alle esigenze di pelle, di clima, di tempi e di modi di esposizione al sole.

Gli oli protettivi sono più adatti per chi si abbronza facilmente. Lasciano una pelle lucida e soprattutto molto morbida.

La crema si adatta meglio alle pelli normali o delicate perché assicura una maggiore protezione.

Il gel si assorbe subito, lascia la pelle asciutta ed è perfetta per chi non vuole sentirsi unta e non vuole sporcarsi con la sabbia.

L’esposizione al sole deve essere sempre graduale e preferibilmente solo in determinate ore del giorno, soprattutto la prima settimana di vacanza.

Quando il cielo è nuvoloso, o il sole scompare e riappare, non dimenticatevi che i raggi pericolosi del sole possono filtrare attraverso le nuvole. In alta montagna poi, i raggi UV aumentano ogni trecento metri di altitudine, e sono quindi più forti di quelli a livello del mare perciò non dimenticate di proteggervi, con un filtro solare, tutte le zone esposte al sole.

raggi solari in montagna

Il mare e il vento diminuiscono il calore e aumenta cosi l’evaporazione del sudore, che è un debole filtro naturale: quindi anche se non si avverte il caldo sulla pelle, bisogna proteggerla adeguatamente.

Ricordavi che:

I raggi forti delle ore più calde (11-16) sono i più dannosi per la pelle.

Ci si può scottare dappertutto ma soprattutto sulle zone più fragili di viso e corpo meglio quindi raddoppiare la protezione su naso, mento, fronte, spalle, orecchie, e piedi.

Se cambiate spesso costume da bagno ricordate di proteggere i punti che prima erano coperti dal costume.

Se passate molto tempo in acqua usate prodotti waterproof.

Dopo un’intensa giornata al sole fate una doccia e stendete su viso e corpo del latte idratante o una crema doposole: restituiranno alla pelle i liquidi perduti dandovi una piacevole sensazione di freschezza.

Per la pelle delicata dei bambini scegliete creme ad alto indice di protezione e applicatele di frequente.

Dopo la prima settimana di esposizione al sole, quando la pelle è già scura, fate un peeling a viso e corpo per eliminare le cellule troppo inaridite. Il colore tornerà il primo giorno di esposizione e risulterà più splendente e omogeneo.

Alcune regole per il viso

Ecco alcune ricette naturali cui far ricorso nei giorni di tintarella per lenire il bruciore e prevenire le rughe:

La pelle intorno agli occhi è sottile e delicata; la sera nutritela con l’albume montato a neve che toglierete con l’acqua dopo venti minuti.

Sul viso applicate un composto a base di yogurt e 2 cucchiaini di acqua di fiori d’arancio e, dopo venti minuti sciacquate con acqua minerale.

Le labbra inaridite dal sole trarranno sollievo da un’applicazione di olio di mandorle dolci.

trucchi di bellezzablusher     E se vi scottate?scottatura.jpg

TRUCCHI DA SPIAGGIA    Trucchi-da-spiaggia.jpg                                   homeHome

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.7/10 (6 votes cast)
VOGLIA DI SOLE-TRUCCHI DÌ BELLEZZA, 8.7 out of 10 based on 6 ratings

Permalink link a questo articolo: http://vitavaricolori.altervista.org/2012/07/voglia-di-sole-trucchi-di-bellezza/

16 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. elisa

    Post molto bello anche a livello informativo , il tema dell’abbronzatura è molto importante

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Grazie mille Elisa 🙂 Eh si è molto importante, bisogna saper prendere il sole per prevenire i danni che può causare

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  2. Anna Carella

    Ottimi suggerimenti….io uso sempre una protezione solare in questo periodo, anche per uscire di casa!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Fai bene Anna 🙂 sopratutto se hai la pelle molto delicata!

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  3. The Lunch Girls

    Occorre fare molta attenzione si… ottimo decalogo 🙂

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Eh si! Grazie Sara 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  4. Elena

    Quanto hai ragione… Io posso usare solo un Spf 50+…

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Bisogna proteggersi bene! 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  5. The Beautiful Essence

    Grazie per le utili info. Io poi soffro di eritemi, quindi sono costretta ad usare sempre protezioni molto alte!

    http://www.thebeautifulessence.com

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Fastidiosissimi gli eritemi! 🙁

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  6. francy ray

    utilissime indicazioni!!!!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Ciao Francy, benvenuta

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  7. elena

    questo me lo stampo e me lo porto al mare, alcune cose le sapevo ma altre no. Consigli utilissimi, grazie!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    1. MARLY

      Felice di esserti utile Elena 🙂

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  8. Paola

    Grazie per la condivisione di questo articolo meraviglioso.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  9. Cristine

    i love this.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>